Lupi-orsi:Costa, non si risolve sparando

"Io come ministro della Repubblica ho il dovere di intervenire. Quelle due leggi violano un principio costituzionale". Lo annuncia al Corriere della sera il ministro dell'ambiente Sergio Costa, dopo che il Consiglio provinciale di Trento e quello di Bolzano hanno approvato provvedimenti per la gestione autonoma di orsi e lupi. "Sono obbligato - spiega Costa - a chiedere l'impugnazione davanti alla Corte costituzionale. Anche se mi domando: dobbiamo arrivare per forza a questo punto? Per questo chiedo ai due presidenti delle Province autonome di Trento e Bolzano se possono pensare di fare altrimenti. Per risolvere il problema dei lupi e degli orsi nelle loro Province autonome hanno come modo soltanto quello di abbatterli? Basta vedere il piano lupo elaborato dall'Ispra che è arrivato a un soffio dall'approvazione, ci sono ventidue azioni per regolare il rapporto uomo-lupo. Penso che sia il caso di guardarlo, una soluzione sicuramente lì si trova".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pomezia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...